Ti possiamo aiutare?
Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.
Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

Accetto
close
Cerca nel blog
Articoli recenti
Archivio blog

I Top 5 Giochi Cooperativi per Giorgia e Daniele

Pubblicato1 Mese fa Di
Preferiti0

5) Le Leggende di Andor

Cos’è?

Questo gioco per 2-4 giocatori è un puzzle game con ambientazione fantasy, in cui ogni partita dura dai 60 ai 90 minuti; le regole non sono particolarmente complesse da ricordare, anche se trovare la giusta strategia per completare le diverse avventure richiederà abilità, tattica, tempo e sudore.

Gameplay

Ognuno di voi impersonificherà l’eroe che preferisce, con le sue peculiari abilità, per imbarcarsi in un’unica pericolosa avventura che vi accompagnerà attraverso 5 diversi scenari – le Leggende – in cui vi troverete a proteggere il castello dalle minacce che si paleseranno sottoforma di diverse creature da sconfiggere.

Occhio alla scelta degli equipaggiamenti iniziali!

PRO:

  • E’ ready to play: dopo la prima partita avrete subito chiare tutte le interessanti dinamiche di gioco;
  • Storia di fondo avvincente che fa da filo conduttore durante tutte le missioni: se siete bravi strateghi, potete anche costruirvi la vostra Leggenda personalizzata.

CONTRO:

  • Il dice rolling si fa sentire, soprattutto nei combattimenti: se non hai mai vinto giocando a tombola a Natale coi parenti, forse Andor non fa per te;
  • A volte il posizionamento casuale delle creature risulta particolarmente punitivo.

CONSIGLIATO A CHI

Ai guerrieri più tenaci che sono disposti a perdere qualche battaglia pur di vincere la guerra.

 

4) Pandemic: Cthulhu

Cos’è?

Gioco collaborativo per 2-4 persone, ogni partita dura circa 45 minuti. E’ lo “spin-off” in chiave lovecraftiana del più noto Pandemic: qui, anziché curare malattie, dovrete sigillare 4 portali per non far precipitare il mondo nella follia eterna.

Gameplay

Seguendo i meccanismi tipici di Pandemic, i giocatori dovranno collaborare per sfruttare al meglio le loro 4 azioni per turno, spostandosi, eliminando i cultisti e ovviamente chiudendo i portali nel minor tempo possibile: come? Scartando 5 carte della città in cui vi trovate. Una sapiente gestione della mano da parte dei giocatori e dell’uso di reliquie saranno doti necessarie per sopravvivere al risveglio dei Grandi Antichi che è dietro l’angolo, anzi, dietro la prossima pescata!

PRO:

  • Alto fattore di rigiocabilità dato dal posizionamento sempre diverso dei Grandi Antichi e dalle diverse combinazioni di abilità dei personaggi;
  • Materiali di gioco eccellenti che vi trasporteranno immediatamente in una dimensione gotica governata da follia e caos.

CONTRO:

  • Le meccaniche sono quelle base di Pandemic, quindi qualcosa di già visto se avete già sperimentato altri giochi della serie.

CONSIGLIATO A CHI

Vuole un gioco veloce, divertente, sempre diverso, con un’atmosfera unica e intrigante.

 

3) Hanabi

Cos’è?

Gioco di carte per 2-5 giocatori, con brevi partite di 30 minuti circa, se nessuno di voi è un pensatore incallito. Ottimo formato pocket da portare anche in viaggio, o a casa di una coppia di amici se volete accendere un po’ gli animi.

Gameplay

In questo gioco rivestirete i panni di abilissimi artificieri, collaborando per creare dei bellissimi fuochi d’artificio, costruendo una sequenza di carte, da 1 a 5, dello stesso colore: facile vero?

Beh, non molto, considerando che le uniche informazioni che otterrete sulle vostre carte (che non vedete!) derivano solo da quello che vi diranno gli altri giocatori: iniziate già a pensare ad una strategia per ricordarvi dove avete messo il 3 bianco. O forse era il 5 verde?

PRO:

  • Setting immediato di gioco, partite rapide, fresche e divertenti;
  • Gameplay originale, completamente diverso da altri giochi di carte.

CONTRO:

  • Bisogna essere in grado di entrare nella mente dell’altro per anticiparne le strategie;
  • Se siete degli “imbustinatori” seriali, vi sfidiamo a trovare delle buste adatte a queste particolari carte.

CONSIGLIATO A CHI

A TUTTI. Dovete provare a giocarci almeno una volta nella vita, dato anche il prezzo veramente abbordabile.

 

2) Sherlock Holmes: consulente investigativo

Cos’è?

Gioco investigativo da 1 a 8 giocatori: ogni partita ha un tempo variabile, sicuramente non meno di 60 minuti. Riuscirete a battere Sherlock e le sue abilità investigative? (Spoiler: NO.)

Gameplay

Dopo una prima presentazione del caso, diventerete un detective a tutti gli effetti: dovrete cercare di trovare e seguire la pista giusta per risolvere il caso e trovare il colpevole, utilizzando la rete di informatori del famoso detective e consultando i giornali del periodo. Pensiero laterale e, in alcuni casi, molta fantasia vi aiuteranno ad acciuffare il cattivo.

PRO:

  • Interessante il modo in cui seguirete la pista, saltando da un indirizzo all’altro;
  • Il rischio di giocatori alfa è scongiurato dal fatto che ognuno può anche seguire piste diverse per risolvere il caso.

CONTRO:

  • Anche se il gioco arriva fino ad 8 giocatori, già più di due teste iniziano a cozzare;
  • L’accumulo di giornali da leggere, soprattutto negli ultimi casi, è forse eccessivo e dilata i tempi di gioco.

CONSIGLIATO A CHI

Vuole mettere alla prova le sue capacità d’analisi senza muovere infinite miniature su una plancia.

 

1) Zombicide: Black Plague

Cos’è?

Gioco collaborativo da 1 a 6 giocatori, partite della durata di 60 minuti o più, a seconda delle missioni. Uccidete zombie per far livellare il personaggio, uccidete zombie per aprirvi la strada, uccidete zombi per conquistare gli obiettivi… Insomma, uccidete zombie.

Gameplay

Guerrieri, maghi e arcieri in un’ambientazione fantasy medievale dovranno lavorare in team per contenere orde di zombie che tenteranno di accerchiarvi e ferirvi, controllati dai perfidi necromanti: divertitevi a combattere con armi sempre nuove e lanciando sempre più dadi per raggiungere gli obiettivi della partita e vincere le missioni. Ricordatevi però che più i vostri personaggi diventeranno forti, più saranno gli zombie in circolazione: evitate quindi di usare tutte le armi buone su un solo personaggio, se poi Samson vaga con solo un pugnalino in mano e la carne salata nello zaino.

PRO:

  • Il gioco è facilmente espandibile grazie al buon numero di missioni ufficiali extra online e molte espansioni che possono arricchirne il contenuto e le meccaniche;
  • Divertimento allo stato puro e meccaniche semplici una volta fatta qualche partita.

CONTRO:

  • Il regolamento non risulta sempre esplicativo su alcuni cavilli delle meccaniche di gioco;
  • la preparazione della plancia risulta abbastanza lunga, data la mole di miniature e oggetti.

CONSIGLIATO A CHI

Vuole passare una serata a muovere tantissime miniature su una plancia.

Questa è la nostra classifica, ma di giochi cooperativi ne esistono tantissimi. Puoi dare uno sguardo alla pagina in BoardGameDiscount con tutti quelli in vendita cliccando qui

Lascia un commento
Lascia un commento

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per salvare prodotti preferiti.

Accedi

Crea un account gratuito per aggiungere alla Lista dei desideri.

Accedi