Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.
Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

Accetto
close

Space Gate Odyssey

di
Cédric Lefebvre
42,49 € 49,99 €
Editore:
Lingua:
Italiano

SPEDIZIONE IMMEDIATA
Space Gate Odyssey di 3Emme Games fa parte dei giochi da tavolo della categoria gestionali.Creato da Cédric Lefebvre e in vendita nel nostro sito e-commerce in Italiano , giocabile in 2-4 giocatori.La durata di una partita è di circa 90 minuti. Adatto per giocatori da tavolo a partire da 12 anni. Ulteriori informazioni e approfondimenti li puoi trovare scorrendo la pagina, così da avere tutte le informazioni utili prima dell'acquisto!

Preferiti1
Agg. alla Lista dei desideri
1 Articolo

oppure in 3 rate da 14.16 senza interessi con Vedi info
×
Prodotti collegati
Descrizione

Il futuro dell'umanità ti aspetta in Space Gate Odissey! Un sistema di esopianeti è stato scoperto di recente e la Confederazione si sta lanciando alla loro colonizzazione. SGO è un originale mix di meccaniche che si traduce in un gioco di gestione dei flussi e sviluppo nel quale vestirai i panni del leader di una delle corporazioni in gioco e con l'obiettivo di aumentare la tua influenza all'interno della Odyssey inviando più coloni possibile sugli esopianeti.

Ogni tanto arriva sui nostri tavoli un gioco che non si sa esattamente come classificare, come questo SPACE GATE ODYSSEY: c’è una “porzione” di Piazzamento Lavoratori, ma non è la meccanica di base, una sensazione “percorso”, ma non si tratta di una corsa, si devono acquisire delle tessere ma il loro posizionamento non è la base del lavoro, ed infine ci si aiuta un po’ fra scienziati, ma non si tratta di un cooperativo.

“In un futuro non così distante, in una galassia non così lontana…” sono le parole iniziali del Regolamento, ed in effetti l’ambientazione di “fantascienza”, con quattro “Confederazioni” (i giocatori) che, dopo la scoperta di un sistema spaziale vivibile, fanno a gara per lasciare una Terra malata e ricostruire una nuova esistenza nello spazio.

I componenti sono tutti piuttosto interessanti: 9 plance raffigurano gli esopianeti del “sistema” (si utilizza sempre Hawking, l’esopianeta centrale e cinque altri vengono presi a caso dal mazzo ad ogni nuova partita), un “cantiere” in 3D (da montare) che contiene 9 serie di moduli per la stazione spaziale dai quali partiranno i nostri coloni, ed un tabellone in 3D che rappresenta la sala comando della stazione spaziale Odyssey.

I giocatori ricevono 5 coloni che partiranno tutti da un’apposita camera stagna iniziale (alla quale verranno agganciati due altri moduli durante il set-up) ed una serie di personaggi: 7 Ingegneri, 5 Robot e 36 Coloni (tutti ricavati tramite taglio al laser di fogli di plexiglass colorato). Completano la dotazione 4 tutte da “ingegnere capo” da fare indossare agli ingegneri per potenziarli.

Su tre dei 5 esopianeti vengono posati dei “portali” (ce ne sono di tre tipi, ognuno con una rappresentazione grafica diversa) mentre il “cantiere” viene riempito con 9 pile di moduli, divisi in tre tipi (portali, camere stagne e personale) di tre colori ciascuno (verde per flora e fauna, blu per le forniture idriche e rosa per l’alimentazione energetica)

Si mette inoltre in sala controllo un ingegnere per Confederazione in ognuna delle tre postazioni verde, blu e rosa ed un Ingegnere Capo nella postazione “Nuovi moduli”. Al suo turno ogni giocatore prende un Ingegnere (o un Capo) e lo sposta in una “diversa” postazione della sala controllo per eseguire le azioni correlate: fare arrivare nuovi coloni nei moduli “camera stagna”, muovere i coloni da un modulo all’altro (eventualmente aggiungendo robot o ingegneri alla loro dotazione quando si passa sui moduli “Odyssey”) e spedire i coloni sugli esopianeti dai moduli “portale”.

Ogni pianeta ha un certo numero di posti “colono” e regole diverse per essere completato ed assegnare dei Punti Influenza (PI) che a loro volta fanno aumentare il “peso politico” della Confederazione nella sala operativa di Hawking. Quando l’ultimo esopianeta esterno viene completato si verifica chi è avanzato di più sulla pista dell’influenza di Hawking e gli si assegna la palma della vittoria.

Descrizione gentilmente fornita da www.bigcream.it

Dettagli del prodotto

Scheda tecnica

Età minima
12
Durata (minuti)
90
Lingua
Italiano
N. Giocatori
2-4
Autore
Cédric Lefebvre
Voto BGD
7.3
Tag
Fantascienza
Movimento pedine
Piazzamento Tessere
Piazzamento lavoratori
Stato
Spedizione Immediata
Anno di pubblicazione
2019
Prodotti che ti interessano

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per salvare prodotti preferiti.

Accedi

Crea un account gratuito per aggiungere alla Lista dei desideri.

Accedi